COME FUNZIONANO LE STAMPANTI 3D?

COSA È POSSIBILE FARE CON LA STAMPA 3D?

La stampante 3D utilizza un filamento di materiale plastico.

Questo filamento viene depositato strato su strato fino ad ottenere l’oggetto desiderato in 3 dimensioni.
Come vedremo più avanti, ci sono vari metodi di stampa, sebbene il caso appena esaminato prenda il nome di FDM (Fused Deposition Modeling).

Le stampanti 3D sono diverse dalle macchine fresatrici CNC. Quest’ultime utilizzano la tecnica sottrattiva, mentre le prime utilizzano una tecnica additiva.

Le stampanti 3D di Entermatrix hanno un notevole successo nel mercato: fra i principali motivi vi è sicuramente la velocità e l’efficacia nella realizzazione di modelli 3D con tecnica additiva.

Servizio stampa 3D

Per realizzare un oggetto tramite stampa 3D esistono molte tecniche, anche se quella più usata, come abbiamo già anticipato, è sicuramente la stampa a deposizione fusa (FDM).

Altre tecnologie di stampa sono ad esempio la  DLP (Digital Light Processing) in cui viene utilizzata una luce UV che polimerizza una resina.

Prototipo stampa 3D

QUALI SONO I PRINICIPALI SETTORE CHE UTILIZZANO LA STAMPA 3D?

Architettura

Nel settore dell’Architettura le stampanti 3D sono indispensabili per creare plastici architettonici da presentare al cliente prima di cominciare i veri lavori di carpenteria edilizia sul posto.

Per usufruire del nostro servizio di stampa 3D, l’architetto dovrà semplicemente inviare  il file in formato .stl. Successivamente, il file verrà convertito in quel che serve alla stampante 3D per creare il modello con tempistiche e costi notevolmente inferiori rispetto ai metodi tradizionali usati fino ad oggi.

Servizio stampa plastici architettonici
Design

Con le stampanti 3D i designer possono osservare l’anteprima delle loro opere al di fuori dello schermo, apprezzandone l’ergonomia e la funzionalità.

La prototipazione diventa così uno step alla portata di tutti, limitando i costi e riducendo i tempi di messa in produzione dell’oggetto stesso.

Stampa 3D oggetti di design
Gioielleria

Nella gioielleria le stampanti 3D permettono agli orafi di ampliare il proprio business, spaziando su nuovi mercati nascenti.

Da un disegno a mano libera creato direttamente dall’artista, è possibile realizzare un disegno tridimensionale che rappresenta nei minimi particolari ed in scala 1:1 il gioiello.

In seguito il gioiello verrà stampato e, se necessario, realizzato in metallo tramite la tecnologia di microfusione:

  • il metallo liquido sarà versato all’interno dello stampo;
  • una volta solidificato, il gioiello finito sarà pronto per la vendita.
Servizio stampa 3D gioielli
Odontoiatria

Il successo della stampa 3D nel settore odontoiatrico riguarda principalmente le nuove tecnologie associate alla realizzazione di modelli di arcate dentali, bite dentali, dime chirurgiche, denti singoli e scheletrati in materiale calcinabile (sebbene spesso, quest’ultimo, cambia in base alle necessità).

Attraverso la scansione delle arcate dentali si andrà a realizzato un file in 3D che successivamente verrà stampato.

Grazie a tale procedura, troviamo notevoli vantaggi:

  • una migliore maneggevolezza e resistenza di un oggetto 3D rispetto al gesso
  • la possibilità di archiviare virtualmente una tac senza dover necessariamente avere l’oggetto fisico per anni in laboratorio.
Servizio stampa 3D odontoiatria
Oggettistica

L’ampio utilizzo della stampa 3D permette alle persone più creative di realizzare i propri progetti.

Non occorre essere necessariamente un designer professionale o progettista.

Possiamo stampare le tue idee, realizzando, ad esempio, oggetti di uso comune e giochi per bambini con materiali atossici e biodegradabili.

È anche possibile scansionare un modello di riferimento e creare così il modello stampato in 3D del tuo oggetto.

Servizio stampa 3D oggettistica
Ricambi

Un ampio utilizzo della stampanti 3D riguarda i pezzi di ricambio.

Ricambi plastici di automobili, elettrodomestici e di uso quotidiano adesso potranno essere riprodotti e stampati fedelmente.

Servizio stampa 3D ricambi
Scultura

Gli scultori hanno un alleato insostituibile con la stampante 3D!

Fino ad oggi, prima di realizzare opere in marmo, bronzo, legno e ceramica, gli sculturi realizzano modelli di riferimento in scala utilizzando creta o gesso.

Questo comporta un’ingente perdita di tempo e denaro prima di poter scolpire le proprie opere nel materiale desiderato.

Attraverso la stampa 3D, invece, viene creato il modello di riferimento in scala, realizzato in materiale plastico.

Lo scultore potrà così dedicarsi alla sua vera opera, ricevendo un modello stampato in 3D, pratico e maneggevole, e senza perdere tempo a realizzarlo personalmente.

Stampa 3D modello in scala
ENTERMATRIX 3D WhatsApp
Invia con WhatsApp
AllEscort